lunedì 5 giugno 2017

flan di asparagi alla menta con grissini home made

Sto sperimentando una serie di ricette fredde per l'estate. Preparazioni veloci, da realizzare anche in anticipo per avere qualcosa di pronto per un pranzo veloce.
Al di là degli ingredienti, che col passare dei mesi potrebbero essere di difficile reperimento, seguite il procedimento e sostituiteli in base ai vostri gusti: al posto degli asparagi, pisellini o favette che si trovano sempre surgelati, al posto del parmigiano qualunque altro formaggio di vostro gusto, al posto della menta del basilico, origano....



Per 4 porzioni (da antipasto):
300 g di asparagi già mondati
1 uovo intero
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
50 ml di panna
sale
pepe nero
una decina di foglie di menta fresca.

Bollite gli asparagi e scolateli bene o cuoceteli al vapore.
Frullateli con tutti gli altri ingredienti.
Accendete il forno a 180°.
Imburrate 4 piccoli contenitori da forno e riempiteli a 3/4 con il composto di asparagi.
Ponete sul fondo di una teglia qualche foglio di carta da cucina poi versate due dita d'acqua già calda e posizionate dentro le cocottine.
Infornate per 30' poi tirate fuori dal forno e aspettate che intiepidiscano prima di gustarli.

Se volete preparare voi i grissini, impastate:
200 g di semola rimacinata  
200 di farina 00 
1/2 bustina di lievito di birra disidratato
200 g di acqua
40 g di olio  
una presa di sale 
fino ad ottenere un panetto morbido e liscio.
Lasciatelo lievitare un'ora e mezza poi dividete l'impasto in piccole porzioni che allungherete sul piano di lavoro in modo da formare dei grissini lunghi e molto sottili. Rotolateli nella semola e lasciateli riposare mezz'ora.
Accendete il forno a 220° e quando arriva a temperatura infornate i grissini e cuoceteli fino a doratura.
Lasciateli raffreddare bene poi chiudeteli in un sacchetto. Si manterranno per giorni.

3 commenti:

  1. Wow .. sperimenta pure! Ma un invito ad assaggiare? 😀

    RispondiElimina
  2. Ciao, ho sperimentato un sacco di tue ricette. Ti ho rincontrato sul web dopo averti conosciuto una vita fà a casa di un'amica comune, durante i mondiali del 90??boh?!a quei tempi preparavi dolci bellissimi e buonissimi.Le tue ricette sono strepitose è impossibile sbagliare anche per una "neglia" come me,sei accuratissima nelle spiegazioni e quando porto i tuoi piatti alle feste faccio sempre un figurone. Un suggerimento che forse è un pò macchinoso da realizzare, non so,si potrebbero raggruppare le ricette per stagione? Buone cucinate teresa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Teresa grazie!!! Felicissima che le mie ricette ti piacciano. Raggrupparle per stagione forse si può fare (ora vedo se riesco). In ogni caso hai le ricette catalogate per mesi dell'anno. Già questo può aiutarti nella ricerca. Fammi sapere se così ti ci ritrovi. Baci!!
      P.S. poi mi ricordi dove ci siamo conosciute (curiosa me!!)

      Elimina

Lasciate pure un commento, un consiglio, una critica....qualunque cosa possa aiutarmi a migliorare!